La storia della Fratelli Pazzaglia risale al 1960 quando Renzo Pazzaglia inizia la sua attività di orafo nel laboratorio di via Mercanti, nel centro di Pisa.

All'inizio Renzo si occupa di riparazioni e creazioni di piccoli gioielli, con gli anni e  l'esperienza acquisita con il fratello Paolo si dedicano alla coniazione di medaglie realizzando in proprio anche le attrezzature di stampaggio.

Nel 1976 nasce la Fratelli Pazzaglia Snc e le prime importanti collaborazioni con gli scultori locali.L'azienda cresce rapidamente producendo medaglie, distintivi e crest per quasi tutte le unità navali della marina militare italiana, forze armate sia a livello locale che tramite i rivenditori su tutto il territorio nazionale.

Agli inizi degli anni '90 l'azienda decide di allargare il proprio mercato partecipando a molte esposizioni di settore, che fanno conoscere la qualità dei propri prodotti sia in Italia che all'estero, in paesi quali Francia, Grecia e Emirati Arabi.


L'azienda nella struttura completamente rinnovata con 2000 mq di officina, 500 mq di uffici ed una show-room interna, conta su un organico di 30 dipendenti,  collaborazioni con scultori di fama mondiale quali Giò Pomodoro, Bernardino Morsani, Arnaldo Pomodoro, Francesco Somaini, Giuseppe Maraniello e ad oggi collabora con alcune delle più grandi compagnie navali e crocieristiche per la realizzazione di modellini nave, inoltre vanta un ottima capacità di realizzazione di accessori per la moda e per il mondo dell'arredamento.